Sant’Agnese V.M.

 SANT’AGNESE V.M.

21 Gennaio

Santa che in passato riscuoteva una grande devozione e la cui festa è ancora esistente è Sant’Agnese Martire e Vergine.

Non sappiamo con esattezza quando arrivò a Castelbuono il culto della Martire ma è sicuramente antecedente alla festa che vado a raccontare.

La festa così come si celebrò fino a metà del novecento nacque non prima degli inizi dello stesso secolo per mano di una famiglia devota. La statua della Santa veniva infatti custodita in una casa privata nell’attuale via Cavour, nel giorno dell’inizio del triduo le bambine del quartiere accorrevano alla casa e , vestite di bianco, accompagnavano la Santa (portandola a braccio) nella chiesa di San Francesco. I proprietari  offrivano dolciumi e calia a tutti i partecipanti alla processione.

La Santa restava in chiesa per i quattro giorni di festa, poi ritornava processionalmente alla casa. L’usanza si spense con la donazione del simulacro alla chiesa di San Francesco allorquando l’ultima erede della famiglia, vedendosi anziana, volle che il culto andasse oltre la sua esistenza.

Oggi la festa si articola nel triduo e nel giorno proprio della festa (21 gennaio).  Ad onorare la propria Patrona accorre l’ Azione Cattolica delle tre parrocchie.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: