u votu da Za Cicca\ il voto della Za Cicca

na vota a za Cicca un putia aviri figghi e un ni putia aviri propria picchi puri ca nascianu, unn’arristavanu vivi mancu du jorna.

allura giustamenti chi fici? dissi “ora ma spirogghiu ia!” ivi a San Giuseppi, ch’era a chiesira di Sant’Ustinu, e ci promittiu e fici votu ca avissi fattu u manciari a cincu santi siddi avissi avutu un picciriddu. vinni u tiempu e vinniru i cosi e stu picciriddu nasciu!

vinni beddu, duci, cu i russetta, du uocchi ca parianu stiddi e ammatti na cosa ammattini natra si scurdaru da prumisioni e un ci ficiru u manciari e santi. u carusu criscia ch’era na biddizza fiurati siddi a Za Cicca pinzava chiù o votu!

un miercuri di iorna i San Giuseppi però a Za Cicca s’attruvava a cociri carduni di campagna, e mentri i sculava si vitti cumpariri no funnu du taanu a facci i San Giusippuzzu affunciata! e a taliava puri torta!

chissu pi diri ca cu i santi un si ci babbia e chiddu chi si prumetti s’ha fari!

Traduzione non letterale

Una signora di nome Cicca, non poteva avere figli e anche se portava a termine la gravidanza il bambino moriva dopo neanche due giorni. fu così che disse “ora me la sbrigo io!” e andò da San Giuseppe nella chiesa di Sant’Agostino, promettendo al Santo “u manciari” (dar da mangiare) per 5 persone povere impersonanti i santi (S.Anna, S. Gioacchino, San Giuseppe, Maria e Gesù) qualora avesse avuto il bambino. Quando fu il tempo nacque il bambino ed era bello, grazioso, con le guance rosse e gli occhi che sembravano stelle. per vari motivi la Signora Cicca si dimenticò del voto e non fece “U manciari”.

un mercoledì dedicato a San Giuseppe (o durante la festa), la signora stava cucinando i cardi di campagna e mentre lio scolava si accorse che sul fondo del tegame s’era formata la faccia di San Giuseppe imbronciato e che la guardava male!

Questo per dire che con i santi non si scherza e ogni promessa è un debito

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: