a San Pasquale

PER SAPERE SE QUALCOSA ANDRà BENE O MALE

secondo la tradizione va recitata prima di andare a letto 

San Pasquali, San Pasquali,
una razia m’ati a fari,
s’è di beni o s’è di mali
un signui m’ati a dari
S’è di beni no suonnu
‘na chiesa cunsacrata
na priula carricata
na tavula cunzata
na piecura figghiata
na cosa attruvata
na sciocca scuvata
S’è di mali
spini pungenti
o focu ardenti
o acqua currenti
o armuzzi pinitenti

PER TROVARE MARITO:
San Pasquali Baylonni

prutitturi di li donni

mannatimi un maritu

beddru rossu e sapuritu

comi a vui tali e quali

o gloriusu San Pasquali

uruneddra p’attruvari maritu
Grano:
San Pasquali siti santu picurareddru
datini grazia e zitu beddru

Posta:
quanti sunnu i miraculi di stu santu
cuntari un si puonnu di quantu sunnu
Na grazia ia vi vegnu a spiari
avanti ch’è l’annu mi haiu a maritari

CURUNDEDDRA IN LODE A SAN PASQUALE:
Picurareddru ca si nto pagghiaru
a San Pasquali tenitillu caru
era comi a tia iddru puri
e avi parola cu nostru Signuri.

POSTA: G:Grazi e miraculi un puonnu mancari
T: S’addinucchiuni chiamamu San Pasquali
G: ogni puntu e mumentu sia chiamatu
T: avi parola cu Gesù Saramintatu

Grano: G: deci milia voti ludamu a san Pasquali
T: lu ludamu a tutti l’uri San Pasquali prutitturi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: