Femminili attive

CONGREGAZIONE MARIA SANTISSIMA IMMACOLATA

La“pia Unione delle Figlie di maria Immacolata” sorge alla Madrice Nuova nel 1874.  è forse una delle più antiche congregazioni femminili insieme a quella del Crocifisso. oggi ha sede nella chiesa di San Francesco ove anima tutte le feste mariane che ivi si celebrano. il giorno festivo è l’8 dicembre. l’abitino è costituito da un nastro celeste con l’immagine mariana sul recto e il monogramma sul verso.

CONGREGAZIONE DEL SANTISSIMO CROCIFISSO

La congregazione del Santissimo Crocifisso è secondo la tradizione la più antica di Castelbuono e si vuole della metà dell’ottocento. La devozione al Santissimo Crocifisso è molto antica sebbene subisca un incremento notevole nel seicento grazie ai miracoli del Crocifisso di frate Umile Pintorna. La sede della  confraternita è la parrocchia di Sant’Antonino martire. Le consorelle onorano il patrono con le celebrazioni del venerdì, i Venerdì di Quaresima (esposizione del Santissimo),  il 3 Maggio  e il 14 settembre. Il loro abitino è un nastro rosso con una crocetta di ferro. Lo stendardo è un Crocifisso. escono in processione per il Crocifisso e l’invenzione della Croce, oltre che dietro invito.

CONGREGAZIONE MARIA SANTISSIMA DEL CARMELO

 Nei primi anni del novecento nasce alla Madrice Vecchia la congregazione della Madonna del Carmelo. La festa  è il 16 Luglio nella sede della confraternita ove è conservata la bellissima statua (ganginiana?), in Quest’occasione entrano le nuove consorelle. L’abitino a nastro bianco reca l’immagine della Madonna del Carmelo. Simbolo della confraternita è lo stendardo ricamato.

CONGREGAZIONE DELLA MADONNA DI POMPEI

Nata agli inizi del novecento, la congregazione  della Madonna del Rosario di Pompei  ha la sua sede nella chiesa della Badia. momenti importanti per le consorelle sono  i primi sabati del mese, i quindici sabati dedicati alla Madonna,la festa dell’otto maggio,  prima domenica di ottobre. insegna della congrega è lo stendardo, l’abitino a nastro bianco porta l’effige della Madonna.

CONGREGAZIONE MADONNA DELLE GRAZIE

La parrocchia di Sant’Antonino martire ospita la confraternita femminile della Madonna delle grazie, sorta agli inizi del novecento.   l’abitino  è a nastro blu con  l’immagine della Madonna delle Grazie ed il monogramma mariano. insegna della confraternita è lo stendardo in seta. la festa si svolge il 31 Maggio, data in cui la congregazione esce in processione.

 

CONGREGAZIONE DELL’ADDOLORATA DEI CIVILI

Nel 1902 è eretta canonicamente la congregazione delle “nobili dame dell’Addolorata”. l’aggregazione ufficiale era stata preceduta da una serie di associazioni mariane (sempre legate al culto dell’Addolorata) delle nobildonne castelbuonesi che in tutti i modi cercarono di imitare le varie congregazioni “nobili” di Palermo. Cognomi illustri, donne in vista nel paese assicurarono alla confraternita uno status superiore destinato però a subire una forte prova e un ridimensionamento negli anni 70-80. la confraternita rischiò allora la chiusura definitiva a causa della scomparsa delle famiglie nobili e alla diminuzione progressiva di eredi. continuò a versare in uno stato di agonia fin almeno al 2000 quando, un gruppo di donne NON nobili di stirpe decise di non far morire questa associazione e ne riprese l’attività con vigore.  L’insegna  è lo stendardo in seta bianca ricamata in nero. medesima restò la data della festa (prima domenica di Novembre) e medesimo l’ordinamento. l’abitino a nastro bianco reca l’immagine della Madonna (un tempo d’argento ed ereditario).

CONGREGAZIONE MADONNA ADDOLORATA DEL POPOLO

Nasce alla Matrice Vecchia, nel 1906,  la congregazione della Madonna Addolorata fondata da persone comuni e per questa detta del popolo o dei mastri che raccoglieva le consorti e le figlie dei confrati dell’Addolorata maschile. anche questa confraternita ha alle spalle una storia di associazioni pie legate agli usi del venerdì Santo.  l’abitino è oggi di nastro bianco a cui è legata l’immagine della Madonna posta sulla stoffa nera.  

la confraternita festeggia la madonna anche la quarta domenica di Marzo e il 15 settembre. anima inoltre la novena di Natale all’alba.

CONGREGAZIONE FEMMINILE DEL PATRIARCA SAN GIUSEPPE

le moglie e le figlie dei confratelli di San Giuseppe si riunirono in associazione propria intorno al  1908, fondando la confraternita nella chiesa di Sant’Agostino. l’abitino è a nastro rosso con l’immagine del Santo.  hanno propria insegna : lo stendardo.

CONGREGAZIONE DELLA MADONNA DEL ROSARIO

l’erezione canonica della congregazione è del 1910 ma ha dietro una lunga gavetta come associazione. la sede fu stabilita nella chiesa di San Vincenzo Ferrer e non nell’oratorio proprietà esclusiva della Compagnia Maschile. l’abitino è a nastro blu con medaglia d’Argento.  La confraternita partecipa alla processione di Sant’Anna accompagnando la Statua della Madonna del Rosario. la festa ufficiale è comunque la prima domenica d’ottobre, sebene durante l’anno diversi siano i momenti di supplica ai piedi di Maria come la pia devozione dei sabati.

CONGREGAZIONE DEL CUORE DI GESù

nel 1916 nasce la “Pia aggregazione del Santissimo Cuore di Gesù” alla chiesa del Calvario.  a fondare la confraternita furno alcune suore del colleggio di Maria e un gruppo esiguo di devote, situazione che si ribaltò ben presto.  l’abitino è a nastro  rosso con la medaglia  del Sacro Cuore (sostituisce l’immagine dal 2008). insegna specifica è uno stendardo.

CONGREGAZIONE DI SANTA TERESA DEL BAMBIN GESù

il culto di Santa Teresa del bambin Gesù fa si che nasca, nella chiesa dell’Annunziata, la congregazione femminile omonima intorno al 1930. l’abitino è bianco con l’immagine della Santa. lo stendardo è l’unica insegna della confraternita.

CONGREGAZIONE MARIA SANTISSIMA AUSILIATRICE

La congregazione della Madonna ausiliatrice sorge nel 1938  con sede nella chiesa di San Nicola. l’abitino a nastro celeste è recto verso e porta le immagini della Madonna Ausiliatrice e di San Giovanni Bosco. la confraternita organizza la festa  il 24 Maggio ma cnhe la festa di San Giovanni Bosco, la candelora, San Nicola e la festa di San Biagio. 

 

CONGREGAZIONE  SANTA RITA DA CASCIA 

la congregazione di Santa Rita nasce dall’interesse di alcune devote e del sacerdote del tempo nel 1938 nella chiesa di Sant’Agostino. l’insegna ufficiale è uno stendardo dipinto mentr el’abitino è a nastro bianco con l’immagine della Santa.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: